Descrizione

575B / 578B

Contatori di frequenza CW a microonde con locking della sorgente e misurazione selettiva della potenza.

I contatori di frequenza CW 575B e 578B si distinguono per la loro capacità di agganciamento automatico delle sorgenti. Virtualmente, qualsiasi sorgente di frequenza sintonizzabile elettronicamente può essere agganciata alla stessa precisione e stabilità a lungo termine degli oscillatori della base dei tempi all’interno degli 575B e 578B. La capacità di questi contatori di impostare e stabilizzare con precisione la frequenza di una sorgente di base può spesso evitare l’acquisto di un generatore di segnali sintetizzato. La frequenza bloccata è impostabile in incrementi di 10 kHz da 10 MHz fino alla frequenza massima del contatore. I 20 GHz del 575B ed i 26,5 GHz del 578B (110 GHz opzionali) sono completamente programmabili tramite GPIB, rendendo facile l’integrazione dell’agganciamento della sorgente in un sistema ATE.

Tutti i contatori di frequenza Phase Matrix EIP® si basano su un’architettura eterodina unica che incorpora un preselettore YIG. L’ingresso YIG preselezionato offre prestazioni senza pari, nella discriminazione d’ampiezza, selettività di frequenza, rumore di kickback e protezione del burnout.

Caratteristiche

  • Agganciamento della sorgente (da 10 MHz fino a quello massimo della frequenza del contatore)
  • Controllo laser della frequenza
  • Limiti di frequenza per misure selettive di frequenza e di potenza, i limiti sono controllati dalla tastiera
  • Sensibilità di -30 dBm
  • Misura di potenza con ± 0,1 dB di risoluzione e ± 0,5 dB di precisione (tip.)
  • Estensione di frequenza opzionale a 110 GHz (solo 578B)
  • Discriminazione automatica di ampiezza di 10 dB
  • Tempo di acquisizione di 200 msec
  • Velocità di tracciamento fino a 800 MHz / sec
  • Tolleranza FM a 20 MHz P-P fino a un tasso di 10 MHz
  • protezione burnout fino a 200W (+53 dBm) di picco)

Protezione di burnout senza precedenti

Tipicamente impiegato negli analizzatori di spettro ad alte prestazioni; solo i contatori Phase Matrix dispongono di un ingresso dotato di preselettore YIG a microonde, che fornisce una protezione anti-burnout senza precedenti, tolleranza FM e selettività di frequenza. Il preselettore YIG funziona come un filtro passa-banda sintonizzabile, impedendo che le armoniche e altri segnali spuri fuori banda non interferiscano con la misura del segnale desiderato. Inoltre protegge anche il contatore dall’applicazione accidentale di segnali ad alto livello (fino a 200 watt di picco), riducendo i tempi di inattività e gli elevati costi di riparazione della circuiteria a microonde danneggiata.

Misure selettive di frequenza e potenza

Con una singola connessione, i 575B e 578B possono simultaneamente misurare e visualizzare frequenza e livello di potenza dei segnali d’ingresso nella banda a microonde, eliminando la necessità di un misuratore di potenza a microonde. All’interno della banda passante di 25 MHz del preselettore YIG, vengono misurate la frequenza ed il livello di potenza dei soli segnali selezionati. I segnali da analizzare sono selezionati mediante l’inserimento della frequenza centrale o tramite la ricerca in un intervallo di frequenza definito dall’utente. Questa selettività di segnale, combinata con 20MHz di tolleranza FM, consente ai 575B e 578B di effettuare accurate misurazioni di frequenza e di potenza anche mentre il segnale di ingresso trasporta il traffico; Non c’è bisogno di interrompere il funzionamento del trasmettitore o dei canali adiacenti per controlli di routine.

Estensione di frequenza a 110 GHz

L’opzione 06 offre la possibilità di estendere l’intervallo di frequenza del vostro 548B, in bande, fino a 110 GHz. I sensori remoti consentono la connessione a qualsiasi sistema in guida d’onda senza le complicazioni dell’installazione di guide aggiuntive necessarie per portare il segnale al contatore. Un’ampia selezione di sensori fornisce la capacità di misura nella banda in cui si sta lavorando e la flessibilità di cambiare quando varia la tua applicazione, senza dover acquistare un altro contatore.

Nuova flessibilità per sistemi ATE basati su GPIB

La famiglia di contatori Phase Matrix 575B / 578B offre una nuova flessibilità ed efficienza nella programmazione del controllore della vostra sorgente. Innanzitutto, alcuni passaggi di programmazione possono essere eliminati lasciando che il contatore controlli direttamente la frequenza delle sorgenti su tutto il range di frequenza. In secondo luogo, è necessaria una sola stringa di comando al contatore per impostare ed agganciare la sorgente. In terzo luogo, la sorgente di segnale non ha bisogno di capacità GPIB. Il contatore controlla costantemente e corregge la sorgente, sollevando così il controllore dal compito di controllare la frequenza e di emettere comandi di correzione. La capacità di agganciare rapidamente la sorgente di segnale consente inoltre di risparmiare tempo di prova come mostrato da questi esempi:

Step di frequenza / tempo tipico di blocco:

  • 1 MHz / <200 ms
  • 10 MHz / <300 ms
  • 1 GHz / <500 ms

Sintonizzazione automatica a banda larga

L’utilizzo della combinazione di sorgente e contatori è semplice e automatico. La frequenza d’aggancio è facilmente inserita tramite la tastiera del pannello frontale o tramite l’interfaccia GPIB standard. Il contatore preleva automaticamente il dato, bloccando la sorgente alla frequenza inserita.

Memorizzazione e richiamo della frequenza

Per test di produzione ripetitivi, l’operatore può memorizzare fino a nove frequenze di aggancio e richiamarle rapidamente se necessario. Questo riduce anche i tempi tipici di aggancio per passaggi superiori a 10 MHz fino a <300 ms.

Limiti di frequenza

La discriminazione di ampiezza automatica consente ai contatori 575B / 578B di selezionare e misurare automaticamente il segnale di ingresso con il livello più alto e di ignorare tutte le altre armoniche e segnali spuri presenti. I “Limiti di frequenza” estendono questa capacità di selezione del segnale consentendo di selezionare limiti superiori e inferiori. Il contatore misurerà la frequenza e il livello di potenza solamente del segnale di livello più elevato entro questi limiti – anche se ci sono segnali di livello più elevati presenti all’ingresso dei contatori . Ciò consente di misurare la frequenza e la potenza di un segnale di basso livello (come ad esempio un’armonica) anche quando è presente un segnale di livello molto più elevato (la fondamentale).

Misure di potenza

La famiglia 575B / 578B di contatori a microonde offre la possibilità opzionale di misurare contemporaneamente sia la frequenza che il livello di potenza attraverso lo stesso ingresso. Ciò spesso elimina la necessità d’impiego di un misuratore di potenza a microonde separato. Con la larghezza di banda di 25 MHz del preselettore sintonizzato YIG, la misurazione della potenza viene effettuata solo sul segnale visualizzato, escludendo le sue armoniche e altri segnali presenti. Quindi è possibile misurare e visualizzare contemporaneamente sia la frequenza che la potenza dei singoli segnali in un ambiente multisignale. È possibile utilizzare l’inserimento a tastiera dell’offeset di potenza per misurare la deviazione di potenza da un riferimento o per compensare le perdite nel collegamento alla sorgente, come quelle dovute all’interposizione di cavi e attenuatori.